Close
Type at least 1 character to search
Back to top

DAVIDE NICELLI, UN RALLYE ELBA CHE SA DI PODIO

Una gara bella e difficile che alla fine sorride a Davide Nicelli. Il pilota di Stradella (PV) torna a casa dal Rallye Elba, prima prova dell’International Rally Club, con punti pesanti per il campionato e soprattutto la consapevolezza di poter recitare un ruolo di primo piano. Su prove speciali tecniche, che in passato hanno visto affrontarsi i piloti del Campionato Europeo, ancora più insidiose per il fondo reso scivoloso dalle condizioni meteo, Nicelli Jr, assieme alla navigatrice di Voghera (PV) Martina Bertelegni, ha conquistato la seconda piazza in classe Rally4 e nel trofeo Pirelli Star Rally4 riservato a chi utilizza le coperture dell’azienda milanese. Un risultato ottenuto di forza in un rally mai affrontato prima e contro avversari agguerriti. “È stata una gara bella ma impegnativa, penso una delle più difficili che abbia mai affrontato in carriera. Prove molto insidiose, veloci, tecniche e con il fondo scivoloso che sono diventate ancora più complicate sotto la pioggia della seconda giornata quando nelle prove in altura abbiamo trovato parecchia nebbia.”

Fin dall’inizio sul podio di classe Rally4, per tutta la gara Nicelli ha risposto agli attacchi di avversari che conoscevano meglio il Rallye Elba e l’auto, la Peugeot 208: “Era la prima volta al via di questa gara e il mio feeling con la vettura non è ancora al top. Abbiamo vinto quattro prove su sette e siamo sempre stati in lizza per la vittoria. Il rammarico – prosegue Nicelli Jr – è quello di esserci trovati più in difficoltà del previsto nella nebbia. Credo che il primo posto di Rally4 ce lo siamo giocati proprio in quei frangenti. Potevamo vincere e penso anche che, nell’insieme, l’avremmo meritato. Comunque, quello dell’Elba è un secondo posto che ci dà fiducia per il proseguo del campionato. Certo, era meglio vincere però era anche importante fare punti.”

“Dopo questo Rallye Elba – aggiunge – voglio ringraziare il team Erreffe Rally Team che mi ha messo a disposizione una macchina al top in tutto e Pirelli che ancora una volta ci ha fornito delle gomme a dir poco impeccabili. Un grazie va anche alla mia scuderia, Sport & Comunicazione, che mi sostiene e mi segue sempre, alla mia navigatrice Martina, sempre molto professionale ed all’altezza della situazione in una gara difficile anche per lei. Non posso dimenticare nei ringraziamenti tutti gli sponsor che mi permettono di essere al via delle gare e mio padre che che mi segue sempre. L’ultimo pensiero va ai tantissimi appassionati, fans ed amici che anche all’Elba ci hanno seguito, hanno tifato per noi fino all’ultimo spingendoci a dare il massimo.”

Adesso per Davide Nicelli e Martina Bertelegni è già ora di guardare al prossimo impegno, il Rally del Taro sull’Appennino Parmense a fine maggio. “Mettiamo in cascina questo buon risultato e andiamo avanti a lavorare a testa bassa per cercare di migliorare perché sicuramente possiamo fare ancora meglio.”

SABBINI – FABRIS – SICC -INFISSI MODERNI IMG